Associazione Culturale Vortice


L'Associazione Culturale Vortice nasce nel 1998 per volontà di un gruppo di persone giunte a Venezia per motivi di studio e ivi insediatesi. Il progetto è quello di vivere la città di Venezia come luogo della sperimentazione e della produzione di eventi culturali.
In una città apparentemente plurale, ospitale e ricca di eventi, Vortice si propone di produrre eventi culturali in ogni ambito caratterizzandosi con la sperimentazione, l'accessibilità agli eventi, il contenimento dei costi, la diffusione degli eventi nello spazio e nel tempo veneziano.
Le attività si svolgono attraverso l'azione volontaristica, tipica delle associazioni non-profit, degli associati e la continua ricerca di soggetti disponibili a sostenere economicamente e logisticamente i singoli progetti.
Oggi l'Associazione ha una sua attività consolidata, ma non per questo ha smesso la sua ricerca di progetti, risorse, luoghi. Ed è in questo contesto che accanto alla rassegna Risonanze sono state svolte, ed altre sono in cantiere, numerose iniziative.
Il progetto generale vuole essere una delle azioni possibili, sostenibili, necessarie, contro una Venezia incastrata da una produzione culturale di rappresentanza, costosa, sempre più legata alla rappresentazione più che alla produzione e timida se non succube rispetto alla monocultura del turismo nella scelta degli eventi, nella loro calendarizzazione e localizzazione: una azione di affermazione dei "diritti di cittadinanza" delle nuove generazioni a Venezia.
Venezia, gennaio 2002

Tesseramento 2007/08


 


Torna a Vortice