Risonanze - Novembre 2002

"Nuove Musiche dall'Ungheria"


Presentazione

Risonanze 2002 dedica il mese di novembre, in concomitanza con le manifestazioni per l'anno della cultura ungherese all'estero, ad un piccolo festival dedicato alle nuove musiche ungheresi, con 4 interessantissime formazioni, alcune delle quali si esibiscono per la prima volta in Italia.


8 novembre, ore 21.00

IUAV, Ca' Tron, Santa Croce 1957, VENEZIA

Úzgin Üver

Marcsi FARKAS, violin, vocals
Péter HOMOKI, guitar, keyboards, sampler, percussions
Gyula MAJOROS, wind instruments
Miklós PAIZS, wind instruments, vocals
Csaba TALABOS, percussions

Il complesso Uzgin Üver si è formato nella primavera del 1991 a Kecskemét. Il nome, che significa "territorio scarso d 'acqua ", si riferisce ad un territorio mongolo, dove sono stati ritrovati reperti di un antico culto sepolcrale. Il gruppo propone una musica sperimentale, moderna e individuale, basata sulle tradizioni della musica folcloristica. I componenti: Marcsi Farkas, violino e voce, Péter Homoki, chitarra, tastiere e percussioni, Gyula Majoros, fiati, Miklós Paizs, fiati e voce, Csaba Talabos, percussioni.


9 novembre, ore 21.00

IUAV, Ca' Tron, Santa Croce 1957, VENEZIA

Kiss Erszi Music

Erzsi KISS, vocal
Gabi KENDERESI, vocal
Csaba HAJNOCZY, guitar
Arpad VAJDOVICH, bass guitar, guitar, double bass
Hunor SZABO, drums

Kiss Erszi Music si è formato nel 1996, ispirato dall'affascinante voce di Erzsi Kiss. Da allora il complesso è riuscito a conquistare il pubblico in occasione di parecchi festival: Festival Alternativa (Praga) nel 1998 e 2000, Brno nel 1998 (Slovacchia), Litomerice nel 1999 (Boemia), Multikulti nel 1999 (Zagabria, Croazia), tournée in Olanda e in Germania nel 2000. Con Erzsi Kiss suoneranno Gabi Kenderesi, voce, Csaba Hajnoczy, chitarra, Arpad Vajdovich, basso elettrico, Hunor Szabo, batteria


29 novembre, ore 21.00

Teatro Fondamenta Nuove, Cannaregio 5013, VENEZIA

Grencso Kollektiva Plus

István GRENCSÓ wind instruments
Robert BENKO, doublebass
György JESZENSZKY, percussion
Csaba HAJNÓCZY, guitar
Gabi Kenderesi, vocal

 

Grencsó Kollektíva Plusz è composto da István Grencsó ai fiati, Róbert Benkö al contrabbasso, György Jeszenszky alle percussioni, Csaba Hajnóczy alla chitarra e Gabi Kenderesi al canto e violino; István Grencsó è autore di tutte le musiche del quintetto, che spazia tra improvvisazione e "jazz ungherese", più attento alle tradizioni locali che al mainstream all'americana.


30 novembre, ore 21.00

Teatro Fondamenta Nuove, Cannaregio 5013, VENEZIA

Kampec Dolores

Gabi KENDERESI, vocal
Csaba HAJNÓCZY, guitar
András HALMOS, drums
Árpád VAJDOVICH, bass guitar
István GRENCSÓ, saxophones

Kampec Dolores è il gruppo di Budapest che grazie alla lunga militanza sul fronte del rock innovativo dell'est europeo ha conquistato una robusta notorietà anche nel circuito indipendente occidentale. Nelle composizioni originali guidate dalla cantante e violinista Gabi Kenderesi - una sorta di Iva Bittovà appena più violenta, pronta a infiammarsi per Velvet Underground e Throwing Muses ma capace all'occorrenza di rendersi complice di insospettabili cover di Cornelius Cardew - balenano belle linee melodiche ricche di influssi di folk ungherese costantemente insediate da ritmi rock e incalzanti arpeggi elettrici. La line-up: Gabi Kenderesi alla voce, Csaba Hajnoczy alla chitarra, András Halmos alla batteria, Árpád Vajdovich al basso elettrico, István Grencsò ai sassofoni.


Comune di Venezia - Beni e Attività Culturali

Vortice Associazione Culturale

IUAV - Senato degli Studenti

ESU di Venezia - Esucultura

Ministero del Patrimonio e della Cultura di Ungheria


ingresso unico € 5


studenti IUAV ingresso gratuito con ritiro del biglietto presso il Senato degli Studenti fino ad esaurimento posti


Vortice - Associazione Culturale
email: vortice@provincia.venezia.it


 
Torna a Vortice