CITTA' DI VENEZIA - BENI, ATTIVITA' E PRODUZIONI CULTURALI - EVENTI
VORTICE - TEATRO FONDAMENTA NUOVE



CAMPI MAGNETICI
D'ESTATE IN CAMPO 2007

BIGLIETTERIA ON LINE / BUY ON LINE

venerdì 20 luglio ore 21
Venezia Mestre, Forte Marghera
ARDECORE
Luca Venitucci - fisarmonica, tastiera
Jacopo Battaglia - percussioni
Luca Mai - sassofono baritono
Fabiano Marcucci - contrabbasso
Giampaolo Felici - chitarra, voce
Mario Camporeale - ukulele, trombone
Ersilia Prosperi - tromba
In collaborazione con Ubi Jazz - Circolo 1554


Ardecore è la straordinaria miscela nata da un'idea del cantautore folk blues Giampaolo Felici insieme alla band Zu e al cantante chitarrista Geoff Farina, leader degli statunitensi Karate. Di fatto l'idea del progetto nasce nella primavera del 2002 durante il tour europeo dei Karate con Zu e Blind Loving Power (Giampaolo Felici) a fare da apertura. I concerti, estremamente vari come proposta (dal black gospel malato del "one man band", al post punk jazz del trio romano, fino al morbido post rock con venature soul dei tre di Boston), venivano aperti e chiusi da vecchi dischi di musica romana depistando piacevolmente ancora di più il pubblico. Da qui l'idea di registrare i brani più scuri della tradizione popolare romana e raccoglierli in un progetto che li esaltasse, proponendoli all'ascolto anche di chi in genere non ha affinità con le sonorità folk. Alla fine del tour Geoff Farina propone di rivedersi di lì a breve per registrare, in verità passeranno due anni prima che il tutto si concretizzi realmente. In quel periodo sia Karate che Zu continuano la loro attività live e discografica mentre B.L.P., dopo un breve tour in Belgio da solo, rallenta la sua attività live per dedicarsi all'apertura di uno spazio che coinvolga i musicisti da tutto il mondo con quelli romani. Nasce dunque l' Init. di Roma. L'inaugurazione dello spazio è affidata ai tre progetti che si riuniscono per l'occasione, la stagione successiva riunirà ancora i musicisti, ma questa volta per iniziare le registrazioni di Ardecore. Il capolavoro frutto di questo progetto approda a Forte Marghera, nell'occasione orfano di Geoff Farina. Il senso di inquietudine che si respira tra i nove capitoli è ancor più inspessito dagli arrangiamenti radicali voluti dai 7 musicisti, sviluppatosi intorno al motore roboante degli Zu, che non lascia spazio a ripensamenti, ma che sa sottrarsi alla ribalta, lasciando che le melodie risultino intatte. La fisarmonica di Venitucci è un contrappunto costante a tutta l'opera, ben coadiuvata dall'apporto armonico di Borgianelli al vibrafono. Il resto, per cosi dire, lo fanno le canzoni, perle intoccabili, come gli autori le avevano amate e concepite . Ridestate dal loro sonno si ritrovano ancora piu' belle - e rifiutando i paragoni ci chiamano dal profondo come un coro lontano che intona: "vecchia Roma... "

Ascolti:
Ardecore | Ardecore (2005)

Web:
www.ardecore.com


BIGLIETTI/TICKETS
Unico/Single price € 10

PREVENDITE
BIGLIETTERIA ON LINE / BUY ON LINE

INFORMAZIONI
Servizio Eventi
Tel. 041 2747679 (dalle 9 alle 14)
info@destateincampo.it
www.destateincampo.it
www.culturaspettacolovenezia.it

Vortice - Associazione Culturale
vortice@provincia.venezia.it
041 5224498


Torna aVortice