CITTA' DI VENEZIA - BENI, ATTIVITA' E PRODUZIONI CULTURALI - EVENTI
VORTICE - TEATRO FONDAMENTA NUOVE



CAMPI MAGNETICI
D'ESTATE IN CAMPO 2007

BIGLIETTERIA ON LINE / BUY ON LINE

sabato 7 luglio ore 21
Venezia Mestre, Forte Marghera
THE SOFT PINK TRUTH
Drew Daniel: elettronica, visual
[special guests: Martin C. Schmidt & Nate Boyce]


I più maliziosi hanno definito il progetto The Soft Pink Truth la versione disco-gay dei Matmos (molto conosciuti dal pubblico internazionale per la loro stretta collaborazione con Bjork e che avevano chiuso il cartellone dello scorso anno con un trionfale concerto al Teatro Goldoni): maculata la tappezzeria sonora di tanti brani, molto glamour l'amalgama electro, funky e r&b, svariati i tuffi nella memoria attraverso campioni di dischi anni Settanta e Ottanta e poi, soprattutto, bizzarra la ragione sociale: soffice verità rosa, marchio che è già un coming-out inequivocabile. Se poi aggiungiamo un intrigante dj/vj set non ci si può sbagliare: Drew Daniel, l'altra metà del famoso gruppo di San Francisco è tornato per farci ballare! Battezzato nel 2001 con l'EP Soft Pink Missy, il progetto nato per scommessa tra l'artista e Matthew Herbert (musicista in proprio e con una Big Band, produttore e proprietario dell'etichetta Soundlike) come divagazione House-music del sound dei Matmos, ha finito per rappresentare una maniera intelligente di giocare con (e sopra) alcuni generi musicali che nel corso degli ultimi trent'anni il popolo omosessuale ha fatto propri. E se è vero che sottocultura gay ha sottratto gli aspetti più macho dalle grinfie della cultura dominante americana, leggendoci - e svelandoci - i segni del grottesco, del buffo e del comico, così Drew Daniel riprende il discorso dall'angolatura dell'intellettuale a-ideologico e frullatutto, del musicista elettronico, del Pinball Wizard che utilizza i suoi potenti mezzi chirurgici per modellare un patchwork di suoni e di rimandi. Dalle voci funky alle zampe d'elefante, dal breakbeat dei rapper alle collanone d'oro al petto, dal dancefloor punk a quello house, dai Kraftwerk a Priscilla, dal synth pop all'odierno glitch fino all'Edoardo Vianello di "Guarda come dondolo", gli spari western, le bordate di vecchi synth analogici, tutto è estremamente accattivante e mai banale.
La serata di Campi Magnetici vedrà come ospiti speciali anche l'altra metà dei Matmos, Martin C. Schmidt e il chitarrista Nate Boyce, ne sentiremo delle belle!
Che le danze abbiano inizio!!

Ascolti:
The Soft Pink Truth | Do You Party? (2003)
The Soft Pink Truth | Do You Want New Wave or Do You Want the Soft Pink Truth? (2004)

Web:
http://brainwashed.com/spt/


BIGLIETTI/TICKETS
Unico/Single price € 10

PREVENDITE
BIGLIETTERIA ON LINE / BUY ON LINE

INFORMAZIONI
Servizio Eventi
Tel. 041 2747679 (dalle 9 alle 14)
info@destateincampo.it
www.destateincampo.it
www.culturaspettacolovenezia.it

Vortice - Associazione Culturale
vortice@provincia.venezia.it
041 5224498


Torna aVortice